Il blog di Max

secondi piatti

Braciole Messinesi

In Sicilia il pangrattato viene chiamato “mollica”. A Messina gli involtini riempiti con il pangrattato vengono chiamati “braciole”. Nei tempi antichi, invece di inumidire la “mollica” con l’olio, si stendeva un velo di “sugna” (strutto) su ogni fettina di carne. In genere uno spiedo contiene 7-8 braciole (a seconda della grandezza di quest’ultime). Tenere, comunque, presente che più le braciole sono piccole più sono apprezzate.